Archivi tag: kermesse

Tappa finale de La più Bella d’Italia a Villa Domi

Domenica 25 marzo, ore 19, presso la straordinaria location di Villa Domi, residenza del patron Domenico Contessa, ci sarà la finale regionale campana de La Bella d’italia.
In passerella le finaliste della Campania alle quali spetterà il compito di portare alla kermesse conclusiva di Ovindoli i colori territoriali.
Si preannuncia una serata fashion all’insegna dello charme e dello stile, oltre che ovviamente della bellezza.
Il party-moda, al quale interverranno numerosi esponenti dello spettacolo e molti giornalisti e photoreporter, fotografi e teleoperatori, blogger ed influencer, vedrà in passerella anche le finaliste per le nazionali. La prima classificata della tappa di diritto accederà alla finale nazionale programmata appunto ad Ovindoli e, come precisato dallo stesso Orefice, “saranno ben 8 ragazze a rappresentare la Campania in italia”.
La finale regionale della Bella d’italia conclude un seguito tour invernale connotati da un’ampia partecipazione di valide e stupende concorrenti, determinate a vincere.
Sfileranno le vincitrici delle precedenti tappe, complice il panorama sulla città che connota la splendida residenza nobiliare situata giusto in cima alla Salita dello Scudillo, nella zona alta della città.
Una destinazione prediletta per questo tipo di manifestazioni, nelle quali la spettacolarità del luogo ed in particolare della struttura con i bei saloni e l’ampio e suggestivo parco illuminato dai fanali retro e dalla luce delle stelle, complici di immagini di grande intensità e di autentico romanticismo.
Insomma, una serata incantata, per una serie di ambasciatrici della bellezza del Sud.
L’attesa manifestazione di Villa Domi è ancora una volta firmata da Gennaro Orefice, riconfermato puntualmente quale responsabile regionale della kermesse
da 18 anni. Orefice, inoltre, da 30 anni è il fotografo esclusivista nazionale, cioè l’unico ad essere accreditato con tutta la sua equipe alla finalissima italiana.
Sono due le sessione del concorso: quella invernale e quella estiva ed “è unico nel suo genere”, come dichiarato dallo stesso Gennaro Orefice.
Quest’anno è toccato alla accogliente cittadina di Ovindoli di essere scelta quale meta per la prossima finale invernale 2018 del concorso nazionale promosso dalla Alca Eventi. Dal 4 al 7 aprile si sfideranno nel caratteristico centro abruzzese circa 100 ragazze in rappresentanza di tutte le regioni italiane.


La Bella d’Italia per ricevere il titolo desiderato da tante, dovrà dare prova di possedere specifiche competenze e predisposizione per entrare a giusto titolo nel mondo della moda e dello spettacolo, così da meritare l’ambita fascia di Miss con relativo trofeo oltre agli immancabili premi in palio, gentilmente offerti dagli sponsor.
A fine aprile inizierà il tour estivo che si concluderà nella seconda settimana di settembre con l’attesa finalissima programmata al Santa Caterina Village di Scalea.
L’ immagine della Bella d’Italia in campania è curata dall’agenzia fotografica Fashion Models, guidata da Gennaro Orefice in collaborazione con la moglie Anna Delle Donne, supportati da uno staff che racchiude diverse professionalità. In particolare, l’agenzia di Orefice si avvale della collaborazione di numerosi partner campani, importanti brand di rilievo che sostengono il concorso per l’intero arco dell’anno. In prima linea: Tcd Group, abbigliamento professionale da lavoro; arturo amoroso Chirurgia plastica; Mary Moto, Napoli; Capri Mare Swatch; Vieffe, azienda leader nei fotovoltaici; Tenuta Ippocrate, isola del benessere per la vino terapia; Villa Domi, antica e panoramica residenza per eventi, a Napoli; Eurograf azienda leader nel digitale e stampe, ed ancora tanti altri. Presenza di spicco per le acconciature: l’international Hair stylist Claudio De Martino, pluririconfermato art director che anche quest’anno curerà le acconciature delle aspiranti miss con l’indiscussa professionalità e competenza che ne hanno fatto un talento noto in Italia quanto in Nord America.
A Ileana Mandile, nota Make up artist, è affidata la valorizzazione dei volti delle bellissime concorrenti che parteciperanno alla finale regionale campana in calendario il 25 marzo a Villa Domi.
Nelle singole tappe, si aggiungono tanti altri partner; quelli campani, oltre a sponsorizzare la manifestazione, garantiscono l’inserimento delle finaliste regionali nelle loro campagne pubblicitarie, in spot, video, cataloghi, sfilate, prestazioni hostess e ruoli di ragazza immagine, ecc.
in tal modo saranno assicurate alle ragazze de La Bella d’Italia occasioni lavorative in vari settori elettivi e visibilità diffusa.
Vanno ad aggiungersi a queste opportunità i tanti premi in palio per le prime classificate, forniti dagli sponsor nazionali e da quelli di ciascuna regione.
Oltre 100 per ora le partecipanti al tour estivo si sono nel frattempo iscritte La finale regionale per la Campania si svolgerà a Minori, tra le perle della Costiera Amalfitana, meta ambita per questo tipo di manifestazioni.
La partecipazione al concorso è gratuita e riservata a ragazze di età compresa tra i 14 e i 27 anni.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

Top Model Of The World Italia 2018: Tappa finale del talent show della moda

È partita la fase finale di Top Model Of The World Italia 2018, un talent show interamente dedicato alla moda.

Le 15 finaliste, provenienti da diverse regioni, sono arrivate in queste ore in Campania (il quartier generale è Torre Gaia a Dugenta) e si preparano ad affrontare la finalissima di Sabato ore 19,30 presso la Galleria del Corso di Caserta.

L’evento sarà presentato dalla Showgirl Natalie Caldonazzo.

La vincitrice staccherà il biglietto per i Caraibi (Grenada) dove a Ottobre ci sarà la finale mondiale.

In questi giorni le ragazze saranno protagoniste di live shooting e di eventi mondani oltre a partecipare a due cene spettacolo organizzate per l’occasione da Shinto, il locale sushi più cool del momento, e Gallus il nuovo ristorante gourmet a base di pollo aperto nel cuore del Vomero.

I dettagli della manifestazione saranno illustrati in conferenza stampa Venerdì 23 alle 10:30 al Gran Caffe Gambrinus alla presenza del Patron Mondiale del Concorso, il Tedesco Detlef Tursies.

L’edizione italiana è prodotta dalla Evetimes S.r.l. di Silvia Bianculli e Vincenzo Iannone mentre il Direttore di Produzione è Eugenio Gervasio.

Contrassegnato da tag , , , ,

Napoli Appeal: Alessio Visone presenta la Collezione SPRING SUMMER 2018

Alessio Visone, noto stilista napoletano, presenterà sabato 24 Marzo, presso l’Hotel Vesuvio in Via Partenope 5, la nuova collezione primavera/estate 2018, intitolata “Napoli Appeal” ispirata al fascino e alle contraddizioni della città di Napoli.

Simboleggiata da un pesce che ha la testa per pensare e la coda per prendere la giusta direzione e che, nonostante il corpo sia una lisca, continua a respirare e a sfidare le correnti.

Una collezione variegata: dai soprabiti in tessuto prezioso e leggero, ai sontuosi abiti da grande soirée che si alternano a capi in foggia maschile e a jumpsuit passe-partout per ogni occasione strizzando l’occhio ai patinati Eighties e alla fusion degli anni Novanta. Must have della prossima stagione è la chemise che diventa oversize, voluminosa e remboursé.

La tavolozza dei colori va dal senape al viola, dal rosso al bluette, dal giallo sole di Napoli al verde, dal blu petrolio al marrone bruciato e si annulla nell’avorio e nel total black. La fantasia con i pesci e le bollicine è abbinata alle righe o ai pois mentre intarsi di foglie guarniscono scollature vertiginose e piume vaporose ricoprono tasche e orli.
Tra il fruscio della duchesse di raso e le trasparenze del tulle, le lische diventano sculture, bretelle, ciondoli e maxiorecchini, le bag in pelle sono coloratissime, morbide e squadrate o inserite in cinturoni superluxury, le scarpe sono ciabattine basse o sandali t-bar tacco 10 dai riflessi metallici.

Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

“Uniti nel cuore”: Glitter, Musica e Solidarietà al Party degli Industriali di Napoli

Ritorna come ogni anno il Charity Christmas Gala “Uniti nel Cuore”, il Party di Natale delle associazioni dei giovani professionisti di Napoli, che si è tenuto mercoledì 20 dicembre presso la Stazione Marittima.

L’evento è stato promosso dal Comitato Uniti Nel Cuore guidato dal Presidente del Gruppo Giovani Industriali Napoli Vittorio Ciotola di cui fanno parte le associazioni di giovani professionisti di Napoli quali: Giovani Costruttori Acen – presidente Umberto Vitiello; Giovani Imprenditori Confcommercio – presidente Senofonte Demitri; Aiga Giovani Avvocati Napoli – presidente Ilaria Imparato; Unione Giovani Dottori Commercialisti e Esperti Contabili Napoli – presidente Maria Caputo; Giovani Imprenditori Confapi – presidente Raffaele Marrone; Associazione Italiana Giovani Notai – rappresentata da Ludovico Capuano; Ordine degli Ingegneri – rappresentato da Ettore Nardi e Vittorio Piccolo e Agifar Napoli – presidente Francesco Zaccariello. Il ricavato della serata sarà destinato in beneficenza alle fasce più deboli della città di Napoli con una donazione alle associazioni: Unitalsi,Trame Africane, Altranapoli, Amnesia.

Il titolo del charity party di questa edizione 2017, sostenuto fra gli altri da BCC Napoli, CLP, Sant’Andrea, AeC Motors, Di Gennaro, Cuore di sfogliatella e Sire, è stato “Una notte sotto le stelle”, dress code della festa: un tocco di glitter. L’evento è stato curato dal comitato organizzatore guidato da Donata Del Giudice, Gianluigi Barbato e Marco Scherillo. La serata è stata condotta dal vicedirettore del Tg 5 di Mediaset Giuseppe De Filippi che ha coordinato anche un momento dedito all’estrazione di una bicicletta, insieme ai due imprenditori: Filippo Colosimo e Mario Schiano. Il party è stato contraddistinto da momenti musicali a cura della cantante Marina Simioni giunta per l’occasione da Londra e a seguire dj-set con Gianluca Ragosta: Per gli ospiti: free bar tutta la notte e una cena buffet.

Tra i presenti, fotografati da Carlo Di Santo, c’erano: il presidente della BCC di Napoli Amedeo Manzo, la vicepresidente nazionale dei Giovani Industriali Susanna Moccia, il presidente regionale dei Giovani Industriali Francesco Palumbo,Bruno Senese, Imma e Salvatore Formisano, Anna del Sorbo, Pasquale Sessa, Alessandra Guffanti, Emilio Di Marzio, Livio Falcone, Salvatore Prisco, Ferdinando Romano, Manfredi Nappi, Veronica Campanile, Alessandro di Ruocco, Alessia Guarnaccia, Mario Pisani Massamormile, Alfredo Serra, Geatano e Tiziana Liguori.

Contrassegnato da tag , , , , ,

SOGNI SOTTO L’ALBERO A VILLA DOMI: UNITI CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

Ritorna “Sogni sotto l’Albero” , l’evento ideato e promosso da Maridì Communication in partnership con la Maxima Film di Marzio Honorato e Germano Bellavia teso a celebrare l’avvento del Natale in maniera originale, giammai trascurando le problematiche del sociale. Il leitmotif della nuova Edizione è “Arginare la violenza di genere attraverso l’audiovisivo” difatti la kermesse inizierà con la proiezione integrale del cortometraggio prodotto dalla Maxima Film con la regia di Corrado Ardone, interpretato dagli attori Antonio Pennarella e Rosalia Porcaro, destinato alle donne vittime di ogni forma di violenza fisica  o psicologica, con l’intento preciso di alimentare in loro “il coraggio della denuncia”.

A seguire ampio spazio dedicato alla moda con in passerella i capi sartoriali di Eles Couture, alias EsterGatta, un brand giovane ma già molto affermato anche nel campo dello spettacolo, collaborando alla realizzazione dei costumi di scena femminili di prodotti audiovisivi di grande risonanza come “I Bastardi di Pizzofalcone 2 “, le cui riprese sono cominciate già da qualche giorno sul territorio partenopeo; ed ancora gli outfit dedicati alle Christmas Holidays de “Il Bello delle Donne”, la nota boutique di via Scarlatti al centro del Vomero di Loredana Gaeta, i gioielli di Gentilepiù di Celeste e Lisa Gentile, affermate imprenditrici nel campo dei “preziosi” per tradizione familiare e le avvolgenti e pregiate pellicce di Umberto Antonelli, dai tagli perfetti e le nuance inusuali come il pervinca, l’arancio, il fucsia. Particolare attenzione  anche alla cura del benessere psico-fisico della donna con i preziosi suggerimenti e gli interessanti pacchetti Health & Beauty offerti dalla Farmacia “Aesculapius” di Andrea Di Giacomo, farmacista da generazioni. Grande risalto anche alle eccellenze del Food and Beverage del nostro territorio: in scena, gli show cooking di Lella Gallifuoco, istruttrice UP&ter, campionessa mondiale di “pizza fritta” con Linda Gallifuocoartist pizzaiola” della storica Ditta “Da Pasqualino” al Borgo Loreto e del maestro pasticciere Gerardo Di Dato, appena reduce da un nuovo successo professionale conquistato a Parigi. In pole position la “Confettata natalizia” di Maxtris Confetti, prima azienda in Europa per qualità e tecnologia, Caffè Kamo, brand giovane ma di antica tradizione che con il suo bar itinerante delizierà il palato degli ospiti proponendo una degustazione delle sue eccellenti miscele di caffè e l’”Azienda Agricola Solaria Capri” che offrirà una selezione di vini campani doc.

Particolarmente interessante anche l’intervento in linea con il tema della kermesse, di Patrizia Gargiulo, Presidente de “Le Donne nel sociale” Onlus, con il suo Calendario “Le donne che Amo” , un progetto nato allo scopo di raccogliere fondi per acquistare il kit anti violenza che verrà distribuito agli invitati dietro un atto di liberalità.

Attesi diversi esponenti del mondo dello spettacolo, dell’impresa e dello showbiz. Gran finale con un dinner buffet curato dallo Chef di Villa Domi e del suo staff con la supervisione del patron Mimmo Contessa e della signora Marianna Mercurio e del direttore della struttura Marcello Messuri.

Contrassegnato da tag , , , , ,

Appuntamento con la Bellezza: Domenica 26 novembre sarà eletta la nuova Miss Vesuvio 2017

Grande attesa per Domenica 26 novembre, con la tappa finale del tour 2017 di Miss Vesuvio, il concorso di bellezza giunto quest’anno alla sua nona edizione che si terrà alle ore 20 nel teatro Umberto di Nola.
Sono state 23 le tappe e le selezioni in diverse città della Campania, per finalmente giungere al termine con l’elezione della reginetta più bella del Vesuvio.
La serata, che sarà contraddistinta da momenti di spettacolo e defilé di moda, sará presentata dalla bella inviata del programma di Rai uno La Vita in Diretta, Barbara Di Palma e il conduttore e speaker radiofonico Timo Suarez.

Ospite d’onore della serata: Giovanni Ciacci, volto noto di Rai Due del programma Detto Fatto e promesso ballerino nel cast di Ballando Con Le Stelle edizione 2018.
Gli organizzatori Anna Maione e Nicola Pinto promettono anche quest’anno di offrire un trampolino di lancio a quante vogliano percorrere la strada nel mondo dello spettacolo o che sognano il mondo della moda e che in ogni caso partecipando al concorso vivranno un’intensa e importante esperienza. La direzione artistica dell’evento anche quest’anno è affidata all’attore Gianni Parisi che ha ampliato la qualificata giuria del concorso inserendo anche noti giornalisti che assegneranno la “fascia di telegenia” ad una delle Miss in gara. Inoltre Marianna De Martino de “La Ribalta” di Castellammare di Stabia premierà la vincitrice con un corso di formazione cinematografico di un anno. Tra i giurati ci saranno tra gli altri : Rino Cesarano, amatissimo giornalista sportivo e opinionista televisivo, Armando Sanchez, noto blogger e inviato del magazine Bollicine Vip, Antonio D’Addio conduttore a Tv Luna e inviato per i settimanali Top e Vip nonché vice direttore de Lo Strillo e Davide Ponticiello del programma I Protagonisti.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , ,

Open Day by WEM Eventi: “Speed dating per un nuovo mondo imprenditoriale”


Nuove alleanze tra imprese? Ci pensa lo speed dating- La formula consiste in incontri veloci, della durata di cinque minuti, durante i quali ogni partecipante (imprenditore o manager) può presentare la propria impresa e raccogliere informazioni utili sulle altre presenti all’incontro. Un’occasione per facilitare lo sviluppo di partnership e aggregazioni, e per creare occasioni di business che consentano di affrontare i mercati più ampi.

Un evento di questa portata si è svolto sabato 25 febbraio presso la sede dell’agenzia di wedding planner WEM EVENTI di Emilia Gais e Angela Savastano sita in Portici in corso Garibaldi.

La sede Wem è una location spaziosa ma al contempo accogliente, curata nei minimi dettagli che funge anche da sede di esposizione di bomboniere, confettate e esposizione di partecipazioni, core business del duo di imprenditrici ormai affermate nella organizzazione di matrimoni e grandi eventi.


All’evento hanno preso parte: le imprenditrici Emilia Gais e Angela Savastano, il fotografo Pasquale Cuorvo, la make up Artist Daniela Trebini, l’agenzia musicale Music Up guidata da Rosa Benincasa e Andrea Russo, Raffaele D’Anna titolare del marchio Il Trancio.

L’open day è stato un modo anche per incontrare coppie di futuri sposi e quanti potenziali clienti fossero interessati a prendere contatti con le aziende intervenute all’evento.

Presenti anche i patron della fiera del wedding Ti Sposo: Pasquale Garofalo e Mirosa Tamburro. 

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,

“Sinfonia d’Autunno a Villa Domi: Testimonial Adriana Serrapica”


Grande attesa per la nuova Edizione di “Sinfonia d’Autunno”, la kermesse ideata da Maridi Communication, tesa a coniugare ed a celebrare in maniera originale, moda, spettacolo, cultura ed arte. Testimonial d’eccezione sarà Adriana Serrapica, ospite il 20 ottobre a Villa Domi, nonchè protagonista de “La verità sta in cielo”, il nuovo film di Roberto Faenza, che vanta nel cast Riccardo Scamarcio, Maya Sansa, Greta Scarano e Valentina Lodovini.

Un ruolo complesso e misterioso quello di Adriana Serrapica che sarà la giovane Emanuela Orlandi, la ragazza che scomparse il 22 giugno 1983 a Roma, in circostanze misteriose. Quella che all’inizio poteva sembrare come un’ “ordinaria” sparizione di un’adolescente, magari per un allontanamento volontario da casa, divenne presto uno dei casi più oscuri della storia italiana e della storia vaticana, che coinvolse lo Stato Vaticano, lo Stato Italiano, l’Istituto per le Opere di Religione (IOR), la Banda della Magliana, il Banco Ambrosiano e i servizi segreti di diversi Paesi; la reale natura dell’evento a tutt’oggi non è ancora stata definita.

Un bella sfida professionale in cui la giovane artista, 19 anni, si ritrova al centro di una vicenda che ripercorre 30 anni di storia, riaprendo il “Cold Case ” Orlandi. La kermesse, che si terrà il prossimo 20 ottobre sera nella suggestiva cornice di Villa Domi a Napoli, vedrà per il Fashion, in passerella brand di grande prestigio. Ad aprire la scena “Eles Couture”, appena reduce dal successo riscosso al Gala del Cinema e della Fiction con i suoi abiti esclusivi rigorosamente artigianali ispirati ai costumi di scena; a seguire, gli outfit della Collezione Autunno Inverno 2016 /17 di Eles Boutique che vanta due sedi, al centro del Vomero ed in via Carlo Poerio, nel “salotto” di Napoli. Particolare attenzione per le mannequin “Vestite di gioielli” total body con due brand d’eccezione “GemmaGi” per i bijoux e “Rebella” per i sandali gioiello realizzati interamente a mano. Ed ancora, sempre per la moda, una capsule in preview della preziosa Collezione Primavera Estate 2017 di Lorella Signorino, un’azienda di Carpi che spazia in maniera vincente nel settore da oltre trenta anni ed il maestro pellicciaio Umberto Antonelli che fa sognare ogni donna con le sue avvolgenti e pregiate pellicce dai tagli ed i colori inusuali. Grande risalto anche al pianeta del benessere psico-fisico con i preziosi consigli di “Matachione Group”, azienda farmaceutica leader nel campo dal 1924 ed il centro estetico “BBD Il Bello delle donne”, dove ogni cliente viene “coccolata” con un ventaglio di trattamenti attivati anche con l’ausilio di macchinari all’avanguardia. Spazio anche alla cultura ed all’economica con evidenti finalità sociali che vede in campo accanto a Banca Stabiese, banca etica per eccellenza, due protagonisti: Angelo Pisani con il suo libro-denuncia “Le Luci di Scampia” ed il vernissage di alcune delle opere di “Never Give up”, il progetto dell’ “Iride” in cui perdersi ma anche ritrovarsi accompagnato dalle riflessioni di 10 ragazzi del carcere minorile di Nisida con cui l’artista ha lavorato due interi giorni cercando di entrare nel loro mondo e dando loro modo di esprimersi coralmente attraverso l’arte. Ed infine, “delizia anche per il palato” con la performance gastronomica della storica ditta “Da Pasqualino” rappresentata da Giovanni, Linda e Lella Gallifuoco Pasqualino”, quest’ultima appena reduce dalla nuova edizione di PizzaWorld Cup promossa da UPTER di cui è da tempo docente istruttore e che l’ha vista conquistare il primo posto nel segmento “Pizza fritta” ed il gusto di un’aromatica tazzina di caffè Kamo, brand giovane ma di antiche tradizioni , che propone una serie di miscele al top rigorosamente selezionate da esperti professionisti del settore. Gran finale con dinner buffet e live sax music. Attesi esponenti dello showbiz nazionale, tra cui Manuela Maccaroni giudice di “Torto o Ragione-Verdetto Finale” in onda su Rai 1 ed alcuni protagonisti della trasmissione televisiva “Made in Sud” oltre a rappresentanti del mondo dell’impresa e del professionismo campano.

PRESS OFFICE & ORGANIZER

MARIDI’ COMMUNICATION- MARIDI’ VICEDOMINI

 

 

 

 

 

 

 

Contrassegnato da tag , , , , , ,

“Antonio Falanga” festeggia 50 anni di progetti insieme


L’azienda “Antonio Falanga srl” festeggia 50 anni di attività, un traguardo importante che sarà celebrato domenica 18 settembre con una giornata di iniziative che si svolgeranno presso lo show room sito in Torre del Greco (via Nazionale, 399).

La storia dell’azienda, leader in Italia nel settore “rivestimenti”, prende il via nel 1966 grazie all’intuizione e all’intraprendenza di Antonio Falanga, che – figlio d’arte – decise di mettersi in proprio e aprire un piccolo negozio che si occupava di edilizia a 360°. Tale realtà si è via via estesa e specializzata nel comparto dell’arredo bagno e delle “Superfici”, cavallo di battaglia – quest’ultimo – del figlio di Antonio, Francesco Falanga.

“L’azienda è stata sempre il mio parco giochi – racconta Francesco, oggi direttore generale della ‘Antonio Falanga srl’ -. Ho trascorso quì tutte le mie estati, sapevo sin da piccolo che avrei lavorato nell’azienda di famiglia”. “I primi 50 anni di attività sono per noi un’importante traguardo – spiega Francesco -; sin dall’inizio abbiamo puntato sulla qualità e negli anni non siamo mai scesi a compromessi mantenendo sempre altissimo il livello, senza ricercare facili risparmi. Su questo punto siamo stati irremovibili, anzi abbiamo aumentato l’attenzione, perché riteniamo che la qualità sia la chiave del successo per emergere sul mercato”.

Negli anni l’azienda è stata capace di coniugare i materiali classici con tecnologie altamente innovative, arrivando alla realizzazione di superfici in resina ed altri materiali innovativi, alla possibilità di poter personalizzare le superfici e di poter effettuare le consegne dei materiali al piano.

In prospettiva futura l’azienda “Antonio Falanga”, forte delle proprie posizioni di mercato raggiunte in Italia, resta comunque legata al territorio che l’ha vista crescere e svilupparsi. Proprio in quest’ottica ha deciso di organizzare l’evento celebrativo del cinquantesimo anno di attività presso lo storico show room sito in Torre del Greco.

Con l’evento che si svolgerà il 18 settembre l’azienda ha voluto coinvolgere le famiglie di Torre del Greco e dei comuni limitrofi: tante le iniziative in programma dalle ore 10:30 alle ore 23 per grandi e piccini! Il pezzo forte è rappresentato da un percorso enogastronomico animato da importanti operatori del mondo del food (gli chef dell’associazione Cuochi Torre del Greco, il pizzaiolo Giuseppe Pignalosa, la pasticceria Mennella e numerosi partner/amici dell’azienda). 

Chiuderanno la giornata l’esilarante spettacolo di Gino Fastidio e la musica dei SUD 58 (da Made in Sud).

La passione di Antonio per la cucina

Antonio Falanga, oltre ad essersi impegnato per 50 anni a miscelare i giusti ingredienti per una casa confortevole, ha coltivato con altrettanta passione i valori e le tradizioni di famiglia anche in cucina. A febbraio scorso ha iniziato a girare video nella cucina di casa e ha creato un canale Youtube attraverso il quale parla di cibo, raccontando piatti, ricette, ingredienti: “La cucina di Antonio Falanga”. Tra i suoi piatti forti quelli della tradizione napoletana e quelli a base di pesce.

Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

MODART: La Moda al servizio della città


Grande successo per Modarte, l’evento che martedì 5 luglio ha illuminato piazza dei Martiri con le luci, i suoni e i colori della moda degli stilisti partenopei Alessio Visone, Roberta Bacarelli, Nino Lettieri e Ferdinand

L’iniziativa è stata organizzata dall’ associazione Officina delle idee, presieduta da Rosa Praticò con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli.

La serata, presentata da Veronica Maya, ha avuto come mission quella di sostenere il progetto della Associazione I Sedili di Napoli Onlus: “Sembrano pietre … ma sono Radici” finalizzato al restauro conservativo delle “pietre di spoglio”, quegli elementi architettonici provenienti da templi ed edifici di epoca greco-romana che i napoletani dal Rinascimento e fino al secolo XVIII vollero preservare inglobandoli nei nuovi edifici per manifestare l’orgoglio delle nobili origini e la grandezza della città di Napoli.

Gli stilisti che hanno aderito alla iniziativa hanno presentato sulla passerella di piazza dei Martiri le preview delle loro nuove collezioni, un omaggio alla Bellezza dedicato alla città che li ispira. Protagonisti in passerella gli abiti di quattro fuoriclasse della moda: Nino Lettieri, Roberta Bacarelli, Alessio Visone e Ferdinand.

Tra gli ospiti della serata: l’assessore Alessandra Clemente, l’attrice Cristina Donadio, l’attrice Anna Capasso, l’attore Maurizio Aiello, il soprano Linda Airoldi, l’attrice Stefania de Francesco, l’Onorevole Graziella Pagano,Maridì  Vicedomini, Salvio Parisi, Anna Paola Merone, Sergio Mallardo, Francesca Scognamiglio, Stella Calise, Floriana Romanzi. Nel corso della manifestazione, poi, il maestro di arte presepiale Antonio Cantone ha premiato con una sua creazione il direttore del MANN, Paolo Giulierini per l’attività di tutela e valorizzazione del patrimonio archeologico e culturale cittadino.

La collezione Ferdinand: 


Dopo il successo della Violet Collection; Ferdinand ha presentato in occasione di ModArte la Flight Collection.

La collezione nasce dalla volontà di esaudire attraverso gli abiti i desideri di ogni donna di sentirsi “principessa”. Un volo libero ed energetico come quello delle farfalle prende vita con una rappresentazione in passerella di abiti leggeri e svolazzanti quanto preziosi dedicati ad una donna dinamica e coraggiosa quale la “donna in carriera”.

Celeste polvere, rosa malva e rosa cipria i colori cardine di questa collezione che ricordano la leggiadria ed insieme la forza delle farfalle. Una collezione molto ricca ma dalle linee semplici che incarna a pieno il concetto di “lavoro artigianale”, tutto è esclusivo e curato a mano: dunque unico ed irripetibile.

Il pizzo chantilly francese domina la Flight Collection, un tessuto che però non rimane nudo, ma si “riveste” di applicazioni di differenti preziosi. Materiali palpabili e soffici che vengono incrostati e sovrapposti dai cristalli swarosky e altre pietre.

Ferdinand, che rappresenta la next generation degli stilisti che da Napoli conquistano le passerelle di tutta Italia, ha dichiarato: “Ascolto ogni giorno le donne e leggo le loro esigenze ed emozioni. Tramutare in realtà anche semplicemente attraverso un abito il sogno di una donna è per me la vittoria più grande. Farle sentire principesse mi riempie di orgoglio”.

La Collezione Visone:


Creatività ed eleganza, fascino e seduzione nel segno della moda e del teatro. La preview della collezione del prossimo autunno inverno dello stilista Alessio Visone, dedicata al fascino trasgressivo di Kiki di Montparnasse, presentata nell’ambito della manifestazione Modarte a piazza dei Martiri, è stata consacrata dagli applausi e dall’ entusiasmo del pubblico, numeroso e partecipe. 


Ha aperto la sfilata, con un coup de théatre, l’attrice Cristina Donadio che interpreterà proprio la scandalosa Kiki in uno spettacolo in programma a Ischia alla fine di luglio. Per l’occasione ha indossato l’abito di scena, disegnato dallo stilista partenopeo e ispirato a Violon d’Ingres, celebre foto bianco e nero in cui Man Ray, suo amante per anni, l’ha ritratta. Ad accompagnare Kiki-Cristina, uno ieratico Vittorio Carità, straordinariamente rassomigliante all’artista statunitense.

Ad applaudire le creazioni di Visone una folla entusiasta tra cui Teresa Caporale, Alessandra Carriero, Rosa Oliviero, Graziella Pagano, Giovanna Martano, Teresa Papaleo, Teresa Ricciardi, Isapaola Telese, Antonella Tuccillo e Isabella De Stefano. 

 

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,
Annunci