Archivi categoria: teatro

Gli ARTETECA al Teatro Cilea con “Cirque du Shatush”

Terminate le riprese del loro nuovo film, FINALMENTE SPOSI,  in uscita nelle sale a gennaio 2018, Monica e Enzo ovvero gli Arteteca tornano in teatro, e debuttano al Nuovo Teatro Cilea dove dal 9 novembre divertiranno il pubblico con CIRQUE DU SHATUSH

 Metti insieme una coppia comica dal talento trascinante, un gruppo di circensi e l’apporto video delle più innovative tecnologie ed ecco “CIRQUE DU SHATUSH”.

Gli Arteteca – al secolo Monica Silvia Lima e EnzoIuppariello – fra i personaggi più amati del contenitore comico di Rai2 Made in Sud,reduci da una tournée internazionale e protagonisti del nuovo film di Natale 2016“Natale a Londra”, sono mattatori per due ore di intrattenimento con la “i“ maiuscola dal ritmo serratissimo.  Lo spettacolo, scritto a quattro mani dagli stessi Arteteca con Nando Mormone Ciro Ceruti che ne cura anche la regia, raccorda attraverso le musiche inedite di Frank Carpentieri ed i numeri di un gruppo di 8 circensi ed acrobati, sketch che hanno come protagonisti i più amati personaggi ai quali il duo comico ha dato vita negli anni. Lo Spettacolo inizia con Enzo che in proscenio a sipario chiuso parla

di uno spettacolo essenziale e minimalista, ma viene immediatamente smentito dall’ingresso estremamente trionfale di Monica a seguito
di tutta la compagnia di circensi.Un continuum che trascinerà gli spettatori a 360 gradi in unmondo fantastico; il pubblico avrà la sensazione di entrare in un circo, grazie all’allestimento che caratterizzerà tutti gli spazi di accesso oltre alla sala stessa, con artisti circensi che accoglieranno gli spettatori in sala ancor prima che lo spettacolo vero e proprio abbia inizio.

Uno spettacolo per Tutta la famiglia fatto di immagini, musica, circo e soprattutto tante risate!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , ,

Dance Show Ten: Danza e Emozioni alla Casa Della Musica


 Si è svolto pochi giorni fa alla Casa della Musica,  il Dance Show Ten con un pubblico di oltre 700 persone che ha applaudito con entusiasmo e partecipazione alle performance di ballerini professionisti e non, accumunati dal desiderio di esprimere il proprio mondo interiore attraverso attraverso la danza. La danza come emozione pura, modo di esprimersi e di coinvolgere il pubblico in un arcobaleno di sensazioni: è  con questo intento che nasce dieci anni fa R.a.c.e. Dance Company, il progetto dell’insegnante e coreografa Alessandra Rimonti e della regista, videomaker e light designer Lydia Galeno, una compagnia dedicata a tutti coloro che hanno il desiderio di ballare, al di là dell’età, della forma fisica e della propria esperienza. Sul palcoscenico anche Salvatore Dello Iacolo, reduce dai successi dell’ultima edizione di “Amici” e Michele Cuomo della compagnia Dancehall.


 Passione, grinta, creatività, disciplina ma soprattutto gioia e condivisione, questo è quello che accade in sala durante le lezioni e che ogni anno viene messo in scena, toccando sempre temi molto introspettivi e non dimenticando mai la spettacolarizzazione dei corpi in movimento. On-line da poche settimane il sito http://www.racedancecompany.com dove​ è possibile scoprire tutti I dettagli di questa magica avventura che intende coinvolgere tutti coloro sono attratti dal fantastico mondo della danza. 

Contrassegnato da tag , , , ,

Massimo Ranieri all’Augusteo con “Sogno e son desto…in viaggio”


Al Teatro Augusteo di Napoli, da sabato 13 fino a domenica 21 maggio, Massimo Ranieri sarà in scena con lo spettacolo musicale “Sogno e son desto …in viaggio”.Torna in una nuova edizione, dopo il grande successo delle prime serate su Raiuno, lo spettacolo di Massimo Ranieri, ideato e scritto con Gualtiero Peirce

“Sogno e son desto …in viaggio” è un titolo giocoso e provocatorio, un inno alla vita, all’amore e alla speranza. Continua così il viaggio affettuoso dell’artista, spettacolare e sorridente, attraverso grandi canzoni, racconti particolari e colpi di teatro. I protagonisti, ancora una volta, non saranno i vincitori o le imprese degli eroi, ma i sognatori e la vita di tutti noi. 

Nel duplice ruolo di attore e cantante, Ranieri porterà in scena il teatro umoristico, alternando meravigliosi pezzi teatrali a momenti dedicati alla grande poesia: Seneca, Neruda, passando per Palazzeschi, Goldoni, Prezzolini, Aznavour, e le più celebri canzoni napoletane. Riascolteremo le classicissime “Vent’anni”, “Erba di casa mia”, “Rose rosse” e “Perdere l’amore”, ma riscopriremo anche piccole grandi gemme del passato musicale partenopeo, come a esempio “Marenariello”, scritta addirittura alla fine dell’Ottocento; e “Ué ué che femmena”, recentemente reinterpretata in chiave jazz nel progetto “Malìa”, che ha visto Ranieri accanto a interpreti prestigiosi come Enrico Rava, Rita Marcotulli, Stefano Di Battista, Stefano Bagnoli e Riccardo Fioravanti. E poi ancora Tenco, Battisti, Donaggio, Aznavour e Pino Daniele, e ovviamente immancabili omaggi a grandi maestri come Carosone e Nino Taranto, le cui celeberrime macchiette tornano sulla scena più vive che mai.

Naturalmente non mancheranno, accanto ai suoi successi, novità musicali e sorprese teatrali proposte con la formula che nelle precedenti edizioni ha conquistato le platee di tutta Italia.
Prezzi
Poltrona 55.00

Galleria 35.00
Giorni e orari spettacoli
Sabato 13 alle ore 21:00

Domenica 14 alle ore 18:00

Lunedì 15 alle ore 21:00

Martedì 16 alle ore 21:00

Mercoledì 17 alle ore 18:00

Giovedì 18 alle ore 21:00

Venerdì 19 alle ore 21:00

Sabato 20 alle ore 21:00

Domenica 21 alle ore 18:00
Informazioni sono disponibili al sito http://www.teatroaugusteo.it o telefonando al botteghino del teatro ai seguenti numeri: 081414243 – 405660, dal lunedì al sabato tra le ore 10:30 e le ore 19:30, la domenica dalle ore 10:30 alle ore 13:30.

Contrassegnato da tag , , , , ,

Studio Universal al Cinema Posillipo per “Lettere a mia figlia” di Giuseppe Alessio Nuzzo


Appuntamento al cinema – Giovedì 2 marzo ore 19 con ingresso gratuito, sarà proiettato al Cinema Posillipo il film breve “Lettere a mia figlia” di Giuseppe Alessio Nuzzo con Leo Gullotta per la terza tappa del tour internazionale di Studio Universal, il Canale del grande cinema classico americano distribuito da Mediaset Premium.

Dopo le proiezioni a Los Angeles (2 febbraio, Istituto Italiano Di Cultura di Los Angeles) e Reggio Calabria (15 febbraio, Teatro sullo Stretto – Reggio Tv) il cortometraggio sull’Alzheimer distribuito da Paradise Pictures arriva a Napoli grazie alla collaborazione di Alessandro e Andrea Cannavale.

Girato in Campania tra Napoli e provincia e prodotto da Pulcinella Film, “Lettere a mia figlia” racconta «la storia di un uomo che ha vissuto la sua vita gioiosa in famiglia con la moglie e la bambina che diventerà presto donna – racconta Gullotta – In questo percorso lo aggredisce la malattia che porterà lui e la sua famiglia ad attraversare un dolore quasi “cosciente”».
 
«Raccontare di una malattia così delicata non è facile – dichiara il regista partenopeo Giuseppe Alessio Nuzzo che sarà al cinema ad aprile con il suo primo lungometraggio “Le verità” con Francesco Montanari, Nicoletta Romanoff e la partecipazione di Maria Grazia Cucinotta – Ho ritenuto necessario far trasparire sin dai primi script il rispetto della dignità della persona in quanto tale cercando collaborazione nella stesura della sceneggiatura da parte di scienziati ed esperti in materia».

Al termine della proiezione seguirà dibattito con regista e cast al quale interverranno Manuela Berardinelli, presidente nazionale Alzheimer Uniti; Francesca Ginocchi, direttore comunicazione Studio Universal; Patrizia Bruno, geriatra e presidente Casa Alzheimer; Francesco Pinto, direttore centro produzione Rai di Napoli.

“Lettere a mia figlia” verrà messo in onda in prima tv lunedì 27 marzo alle 20,40 su Studio Universal (Mediaset Premium DT).
 

Contrassegnato da tag , , , ,

Pierri e Carrino, coppia vincente a teatro e in tv con “Il Bello della Diretta”


Attenti a quei due, Lucio Pierri e Massimo Carrino una collaborazione quinquennale in televisione e in teatro ricca di successi e soddisfazioni professionali, e in una tv regionale ormai alle prese con competitor satellitari, digitali e web, è da sottolineare il clamoroso successo televisivo, del loro originale format televisivo dal titolo APARAT’ A PALL”, il titolo sui generis che prende spunto da un detto tutto Napoletano, e nato da un’ idea di Massimo Carrino, suffragato dall’originalità dei testi di Lucio Pierri mai volgari e banali,una pillola quotidiana, una mini sit-com, in onda ogni sera su Tv Luna all’interno del programma di Carlo Alvino “pane al Pane Vino al vino” , un modo semplice e leggero, ma nello stesso tempo intelligente di fare satira , parodia, e comicità sul mondo del calcio, sdrammatizziamo sul mondo del calcio facendo il verso a Carlo Alvino e ai tifosi che initerrottamente inondano di telefonate il programma di Carlo dicono Pierri e Carrino; Non sono nuovo a questi tipi di programmi sul regionale, dichiara Massimo Carrino, mi sento un po un antesignano in tutti i sensi, con Lucio poi che ritengo un talentuoso autore, attore e regista, è un continuo imparare, inoltre c’è grande intesa e ci divertiamo. Il format prossimamente potremmo gustarlo in forma integrale, arricchito con tantissime novità e sorprese, cercheremo di non cadere nel solito qualunquismo, ma di essere quantomeno originali e non volgari dicono Pierri e Carrino.


Non solo in tv ma anche in teatro, poiché l’eclettico Pierri è protagonista in questi giorni anche in teatro insieme a Massimo Carrino in una commedia divertentissima dal titolo “Il Bello della diretta” scritta dall’icona Lello Marangio e dallo stesso Pierri, che oltre ad esserne il coautore è anche regista e attore; Massimo in questa commedia veste i panni di un personaggio divertente e brillante dimostrando grandi capacità artistiche dichiara Pierri, fortuna ha voluto continua Pierri che in quest ultimo lavoro teatrale sono affiancato da eccellenti attori, a cominciare dalla bravissima e divertentissima Maria Mazza attrice protagonista, dal navigato Lello Radice e dalla brava ed efficace Barbara Petrillo.

Contrassegnato da tag , , , ,

“MADE IN SUD LIVE IN TOUR”: Grande successo e tante risate per il ritorno a Napoli

Dopo il tutto esaurito registrato nei teatri e nei palazzetti di tutta Italia, ha registrato sold out anche a Napoli lo show comico più atteso e amato dal pubblico firmato Tunnel Produzioni: MADE IN SUD. Doppia data con quasi cinquemila persone accorse il 3 e il 5 febbraio al Teatro Palapartenope Un successo che non conosce sosta quello dello show napoletano, dal teatro alla tv, dalle serate ai premi ricevuti, che continua a collezionare consensi e fan da tutta Italia ed in pochi anni è riuscito a diventare oggi un simbolo di buona prassi da emulare in tutta Italia; l’unico show di comicità live a celebrare la tipica ironia del Mezzogiorno che ha superato egregiamente anche la prova sulle reti nazionali. Oltre ai pezzi di repertorio, tante le novità dal punto di vista artistico. 

Molti i nuovi personaggi dell’edizione teatrale 2016/17 con la musica del Dj Frank Carpentieri che scandisce inesorabilmente i serratissimi ritmi dello spettacolo e quella dei Sud58, pronti a proporre nuovi remix del canzoniere partenopeo, per una serata in grande allegria!


Gli artisti che si sono esibiti sono: I Ditelo Voi, Paolo Caiazzo, Gli Arteteca , Mino Abbacuccio, Francesco Albanese, Maria Bolignano,Mariano Bruno,Enzo e Sal,Gino Fastidio,Vincenzo Fischetti, Ciro Giustiniani,Edoardo Guadagno, Nello Iorio, Giuseppe Laurato, Rosaria Miele , Salvatore Misticone, Nerz, Sex and Sud, le Suddine, Salvatore Turco. Trio Musicale Live : I sud 58 (Veronica Simioli , Antonio Guido, Mavi Gagliardi) . Conduttrice: Fatima Trotta.

Intanto cresce l’attesa per il ritorno in TV con l’ottava edizione – prevista per marzo – già confezionata da Tunnel Produzioni e Rai2. A breve verrà annunciata la data della conferenza stampa ufficiale, in cui produttori e rete sveleranno le novità del programma.

Contrassegnato da tag , , , , ,

MADE IN SUD LIVE TOUR: “Nuove date per Napoli”

Dopo il grande successo registrato nei teatri e nei palazzetti di tutta Italia, ritorna a Napoli lo show comico più atteso e amato dal pubblico firmato Tunnel Produzioni: MADE IN SUD. Doppia data ci sarà al teatro Palapartenope in virtù del sold out registrato al botteghino per il 3 febbraio. Ed ecco che si replica anche domenica 5 .

Gli spettacoli si terranno venerdì 3 febbraio ore 21 e domenica 5 ore 18.

Un successo che non conosce sosta quello dello show napoletano, dal teatro alla tv, dalle serate ai premi ricevuti, che continua a collezionare consensi e fan da tutta Italia ed in pochi anni è riuscito a diventare oggi un simbolo di buona prassi da emulare in tutta Italia; l’unico show di comicità live a celebrare la tipica ironia del Mezzogiorno che ha superato egregiamente anche la prova sulle reti nazionali. Molti i nuovi personaggi dell’edizione teatrale 2016/17 con la musica del Dj Frank Carpentieri che scandisce inesorabilmente i serratissimi ritmi dello spettacolo e quella dei Sud58, pronti a proporre nuovi remix del canzoniere partenopeo, per una serata in grande allegria!


Gli artisti che si esibiranno sono: Mino Abbacuccio, Francesco Albanese, Maria Bolignano,Mariano Bruno,Enzo e Sal,Gino Fastidio,Vincenzo Fischetti,Ciro Giustiniani,Edoardo Guadagno,Nello Iorio,Giuseppe Laurato,Rosaria Miele ,Salvatore Misticone, Nerz, Sex and Sud, le Suddine, Salvatore Turco. Trio Musicale Live : I sud 58 (Veronica Simioli , Antonio Guido, Mavi Gagliardi) . Conduce: Fatima Trotta.

Ospiti: I Ditelo Voi, Paolo Caiazzo, Gli Arteteca .

Prevendite al botteghino e on line

https://www.boxol.it/it/event/made-in-sud/195546

 

Contrassegnato da tag , , ,

Pino Mauro & Friends: Napoli canta…è amore!


 Grande spazio alla musica partenopea con con appuntamento il 2 febbraio 2017, al teatro Augusteo, dove per l’ occasione sarà presentato il nuovo progetto discografico nato dalla volontà di tanti artisti napoletani di voler rendere omaggio al maestro Pino Mauro che lo accompagneranno in un concerto straordinario duettando con lui.

Sul palco: Enzo Gragnaniello, Raiz, Fausto Mesolella, Mauro Gioia, Franco Ricciardi, M’Barka Ben Taleb, Barbara Buonaiuto, Osanna, Lucariello, Uanema Orchestra, Cristian Vollaro, Nello Viviani, Piero Gallo, Daniele Sepe, Marco Zurzolo e Toni Cercola.
L’arrangiamento ed il coordinamento musicale dei brani è a cura di Massimo Volpe, già arrangiatore dell’ Orchestra Italiana di Renzo Arbore. La produzione è di Bronx Film e Tunnel Produzioni.

I brani scelti propongono una rivisitazione, in una chiave moderna, di dodici brani del suo vasto repertorio: alcune canzoni di “cronaca”, alcuni suoi grandi successi come “Ammore Amaro” e “Nun t’aggia perdere” e alcune canzoni d’amore, tra cui Vasame di Enzo Gragnaniello.
“Napoli canta… è amore!” è una lente di ingrandimento su un periodo storico e su una produzione culturale, che racconta un universo; parlare oggi di Pino Mauro significa, non soltanto parlare di un grande artista, ma anche sfogliare tanti anni di storia e costume: quando i teatri popolari funzionavano dalla mattina con spettacoli, avanspettacoli e canzoni, quando il “Giro Mike” portava al Madison Square Garden di New York la tradizione musicale italiana per gli emigranti, quando il maestro Mauro ha generato una vera e propria rinascita della sceneggiata, assicurandosi sempre di un alto livello delle composizioni musicali.

Contrassegnato da tag , , , ,

 Ritorna a Natale il format  “Fatti Unici”in scena al Teatro Politeama 

Dopo il successo della scorsa edizione, ritorna con ben 6 nuovi episodi diretti da Lello Arena la comicità di Fatti Unici, il format diretto da Tunnel Produzioni, al Politeama dal 25 Dicembre.

Una situation comedy live ambientata in un commissariato dove professionalità ed efficienza non sono una prerogativa.

Nelle vesti del commissario ritroviamo Maria Bolignano, alle prese con tre grossi problemi: dirigere un commissariato “particolare”,
tenere segreta una storia sentimentale con un collega, interpretato da Paolo Caiazzo, appianare le disavventure del fratello truffatore con obbligo di firma, interpretato da Ciro Ceruti. 

Contrassegnato da tag , , , , , ,

Flash Mob degli Arteteca per il nuovo spettacolo “Cirque du Shatush”

Il duo di attori e comici Enzo e Monica, “Arteteca” della Tunnel Produzioni, a bordo di un mini van rosa shocking ha attraversato ieri giovedì 15 dicembre la città di Napoli e coinvolto i napoletani in mini spettacoli on the road.

Gli Arteteca erano accompagnati dagli artisti circensi che saranno con loro protagonisti dello spettacolo Cirque du Statush, in programma al Palapartenope di Napoli dal 26 dicembre. Enzo e Monica hanno fatto tappa a : Via Martucci, Via Scarlatti, Via Toledo, Piazza del Gesù e poi sono passati al mercatino di San Pasquale e quello di Antignano, hanno incontrato i napoletani e coinvolto la gente che stupefatta e felice ha scattato selfie e ballato in strada con i due attori che attualmente sono anche sul grande schermo protagonisti del film “Natale a Londra”.

Metti insieme una coppia comica dal talento trascinante, un gruppo di circensi e l’apporto video delle più innovative tecnologie ed ecco “CIRQUE DU SHATUSH” , il nuovo spettacolo di Natale. Gli Arteteca – al secolo Monica Silvia Lima e Enzo Iuppariello – fra i personaggi più amati del contenitore comico di Rai2 Made in Sud, reduci da una tournée internazionale e protagonisti del nuovo film di Natale 2016

“Natale a Londra”, sono mattatori per due ore di intrattenimento con la “ i “ maiuscola dal ritmo serratissimo. Lo spettacolo (durata 1h.45 + intervallo) – scritto a quattro mani dagli stessi Arteteca con Nando Mormone e Ciro Ceruti che ne cura anche la regia – raccorda attraverso le musiche inedite del maestro Taviani ed i numeri di un gruppo di 8 circensi ed acrobati, sketch che hanno come protagonisti i più amati personaggi ai quali il duo comico ha dato vita negli anni. Un continuum che trascinerà gli spettatori a 360 gradi in un mondo fantastico; il pubblico avrà la sensazione di entrare in un circo, grazie all’allestimento che caratterizzerà tutti gli spazi di accesso oltre alla sala stessa, con artisti circensi che accoglieranno gli spettatori in sala ancor prima che lo spettacolo vero e proprio abbia inizio.

Uno spettacolo per Tutta la famiglia fatto di immagini, musica, circo e soprattutto tante risate!

Debutto Nazionale 26 dicembre 2016 Napoli, Teatro Palapartenope, poi in tour nazionale nei principali teatri italiani.

Contrassegnato da tag , , ,