Bellafronte al Social World Film Festival 2019

Il cortometraggio “Bellafronte” continua a collezionare successi. Prodotto da Labirinto Visivo, in collaborazione con Amira 3 Produzioni sarà proiettato al Social World Film Festival 2019.

La proiezione si terrà mercoledì 31 luglio alle 20.30 all’iniziativa: “Proiezioni e incontri: Cinema al Chiostro” presso l’Arena Magnani, Complesso Monumentale S.S. Trinità e Paradiso.

“Far parte di questa manifestazione è per noi un onore. Il tema di quest’anno è Viaggio. Scoperta, itinerario, cammino. Siamo pronti ed emozionati!” – hanno affermato in coro i componenti della produzione.

La storia del corto

Bellafronte è una favola. Un racconto grottesco e poetico che forse vuole semplicemente rispondere alla vecchia domanda sul significato dell’amore, sull’intreccio inestricabile tra l’amare e l’essere amati.

Ma, e in senso più profondo, è in realtà una strana metafora capace di relazionare il coraggio necessario per amare qualcuno e la vita dei comuni mortali, con le sue immense e continue passioni.

Con Antonio Fiorillo, Francesco Paolantoni, Orazio Cerino, soggetto Andrea Valentino e Rosario D’Angelo | sceneggiatura Damiano Brogna | direttore di produzione Giovanni Rosa | organizzatore Rocco Pascale | fotografia Stefano Massa | suono Giuseppe Tripodi | scenografia Paolo Previti | costumi Annalisa Ciaramella | montaggio Andrea Valentino  | musiche Donato Pitoia.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , ,

Lorenzo Richelmy e il cast dell’”Amica Geniale” ospiti al Social World Film Festival: in arena la proiezione di “Dumbo”

L’attore Lorenzo Richelmy e il cast dell’Amica Geniale sfileranno domani sera sul red carpet della nona edizione del Social World Film Festival di Vico Equense diretto dal regista e produttore Giuseppe Alessio Nuzzo.

In Arena Loren – Piazzale Siani, Richelmy ritirerà il premio come attore rivelazione dell’anno per le sue interpretazioni nei film “Ride” di Jacopo Rondinelli, “Una vita spericolata” di Marco Ponti e “Dolceroma” di Fabio Resinaro. A seguire un focus sulla serie tv firmata Hbo e Rai: sul palco saliranno Elisa Del Genio, Dora Romano, Valentina Acca, Elvis Esposito, Antonio Buonanno, Giovanni Amura, Eduardo Scarpetta, Giovanni Buselli, Anna Rita Vitolo, Alessio Gallo, Christian Giroso e Gennaro De Stefano. Chiude la serata un omaggio al regista Bernardo Bertolucci.

Prima dell’incontro con gli attori, verrà proiettato alle 20,30 il film “Dumbo” di Tim Burton per la selezione “Grande Schermo”. In contemporanea nell’Arena Magnani – SS. Trinità e Paradiso spazio ai lungometraggi e cortometraggi in concorso alla Selezione “Focus”: “Dei” di Cosimo Terlizzi (Italia, 90’) prodotto da Riccardo Scamarcio, Valeria Golino e Viola Prestieri, “Palla Prigioniera” Hermes Mangialardo (Italia, 3’), “L’affitto” di Antonio Miorin (Italia, 8’) e “L’etoile” di Alfredo Mazzara (Italia, 15’).

Le attività del festival partiranno alle ore 10 alla SS. Trinità e Paradiso con il convegno “Cinema e deontologia” a cura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania e dalle 17 il workshop di tecniche vocali. In piazzale Siani dalle 19 street casting per nuovi volti per cinema e tv, poi spazio alla visione e votazione delle opere internazionali in concorso alla Selezione “Mobile” e un’immersione nella realtà virtuale a partecipazione gratuita per gli adulti e per i più piccoli.

Il programma completo è disponibile sul sito http://www.socialfestival.com/programma

Il Social World Film Festival è socio dell’Afic – Associazione Festival Italiani di Cinema, fondatore e membro attivo del Coordinamento Festival Cinematografici della Regione Campania e partecipa ai lavori del Clarcc – Coordinamento Lavoratori Regione Campania Cinema e Audiovisivi.

Contrassegnato da tag , , , ,

Elvira Scarfato vince la tappa di Miss Italia a Napoli

È Elvira Scarfato la vincitrice della tappa di Miss Italia a Napoli organizzata da Lorenzo Crea. L’evento, si è tenuto da Tendentia il nuovo lounge Restaurant di Mergellina, riscuotendo una grande partecipazione di aspiranti Miss.

Ben 26, sono state le ragazze che hanno concorso alla gara di bellezza condotta in modo impeccabile da Erennio De Vita.Miss Italia è da 80 anni un pezzo di cultura popolare del nostro paese.

I proprietari di Tendentia, Fabio Arzillo, Stefano e Roberto Gagliardi, Alessandro Guglielmini e Andrea Parisi hanno subito colto l’occasione di portare nel loro nuovissimo locale un evento che conserva, intatto, il suo fascino.

Le ragazze in gara hanno dimostrato, oltre alla bellezza, di avere una grande verve e simpatia tanto da mandare letteralmente in crisi la giuria, composta fra gli altri, dai proprietari di Tendentia da Titti Borrelli già Miss Sorriso qualche anno fa, Gino Serrao proprietario del Brand Giuda, Alessia Parisi, Simona Cavallaro dietista e nutrizionista, dall’imprenditore Stefano Guglielmini, dal gioielliere Armando Gentile e dal Presidente della Confcommercio Napoli Massimo Vernetti che non ha voluto far mancare il suo saluto istituzionale agli organizzatori.

Nel rush finale l’ha spuntata la Scarfato che si porta a casa la fascia di Miss Tendentia e parteciperà alle prossime finali regionali in programma nei prossimi giorni organizzate da Antonio Contaldo e il suo staff composto da Nicola Santulli Martina Filosa e Cristina Ciancio e dai fotografi Giuseppe Moggia e Walter Scalera.

Insieme a lei, accedono alle finalissime altre 5 ragazze che ieri sera hanno partecipato alla tappa napoletana: Alessia Todisco, Chiara Cernicchiara, Carla Fedora Corcelli, Viviana Netti, Giuseppina Ponticelli.

Contrassegnato da tag , , , , , , ,

AL CIRCOLO NAUTICO POSILLIPO LA II EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE “POSILLIPO, CULTURA DEL MARE”

Si terrà il prossimo Venerdì 21 giugno, a partire dalle ore 19.00, al Circolo Nautico Posillipo in Via Posillipo n. 5 a Napoli, la II edizione del Premio Internazionale “Posillipo, Cultura del Mare”.
Alla vigilia delle Universiadi di Napoli di luglio, “per una sera il Circolo Posillipo, casa dello Sport, diventerà la sede di un confronto sulla risorsa mare” – ha detto il Presidente del sodalizio sportivo Vincenzo Semeraro – “coinvolgendo, oltre ai paesi del Mediterraneo, anche il mondo della scuola e i giovani”.
Il Premio, cui è collegato il concorso giornalistico, è ideato e organizzato per il secondo anno consecutivo dal Circolo Nautico Posillipo, quest’anno in collaborazione con la Fondazione Cultura & Innovazione e patrocinato dalla Regione Campania, dal Comune di Napoli, dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti, dal SUGC, dall’Autorità Portuale di Napoli, della FE.N.CO. e dall’Istituto di Cultura Meridionale.
La Giuria del Premio è composta da Silvana Lautieri, presidente, Mirella Armiero, Ermanno Corsi, Ernesto Mazzetti, Massimo Milone, Armida Parisi, Carlo Verna, Gennaro Famiglietti, Riccardo Iuzzolino.
Conduce la serata la giornalista Nunzia Marciano.


La serata vedrà il conferimento dei Premio e dei riconoscimenti a personalità e istituzioni particolarmente rilevanti in un’ottica di promozione e sviluppo del territorio nostrano. Tra questi, la conduttrice di Linea Blu Donatella Bianchi, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che ha fortemente voluto le Universiadi a Napoli; l’Ammiraglio James Foggo, nuovo comandante della Nato a Napoli; il Vice capo della polizia e prefetto Antonio De Iesu; l’olimpionica Manuela Di Centa, testimonial del meeting; la giornalista e conduttrice di Mattina 9, Marilù Adamo (per il miglior format televisivo dedicato alle scuole); la giornalista de La Repubblica Alessandra Retico; il Presidente della Stazione Zoologica Anton Dohrn lo scienziato Roberto Donovaro; l’Ambasciatore della Repubblica di malta, Vanessa Frazier; il Presidente dell’Associazione MareVivo Rosalba Giugni; lo scrittore Maurizio De Giovanni; l’ex Rettore dell’Università Federico II, editorialista e scrittore Guido Trombetti; la giornalista de Il Mattino Rossella Grasso; il Rettore della Pontificia Accademia di Musica Sacra Monsignor Vincenzo De Gregorio.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , ,

“Ti Porto Se Vuoi” degli Armonika spopola tra le 100 hit italiane

Più di 30mila visualizzazioni su YouTube in un mese e per la seconda settimana consecutiva nella Top 100 delle hit italiane più ascoltate.
Scala le classifiche “Ti Porto se vuoi” il singolo de Gli Armonika, il duo napoletano composto da Antonio Ucciero e Erika Calì.
Il brano prodotto da Mad Man Factory e arrangiato da Gianfranco Voiglio con etichetta Advice Music – Milano, che si fregia anche del patrocino del del Co.Re.Com. Campania, in meno di un mese si è imposto all’attenzione del pubblico nazionale.
La canzone, infatti, attualmente è 54ª tra le 100 più amate e ascoltate dagli italiani. Insomma un ottimo risultato ritrovarsi assieme agli ultimi singoli di Gabbani, J-Ax, Coez, Bob Sinclair, Ultimo, Irene Grandi, Arisa, Thegiornalisti, Ermal Meta, Fiorella Mannoia solo per citarne alcuni.
Un inno all’amore che supera barriere e differenze composto da sonorità mediterranee e latine, ma anche dal rap e dal reggae ton partenopeo, questa la ricetta vincente de Gli Armonika.


“Siamo felici per questo traguardo- affermano Antonio ed Erika- essere tra i top 100 italiani premia il nostro lavoro e i nostri sforzi. Diciamo grazie al pubblico che ci vota e ci continua a seguire sui social. Ci aspetta una grande estate. Porteremo la nostra musica e il singolo in giro per la Campania e per l’Italia cercando di dare sempre il massimo”.

IL VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=cLKovNTj9Po

Contrassegnato da tag , , , , ,

SUMMER FASHION BEACH 2019 AL CIRCOLO POSILLIPO DI NAPOLI SABATO 8 GIUGNO

thumbnail_3.jpg

Una serata evento all’insegna della moda, dello spettacolo e dell’economia con ospiti prestigiosi: è il Summer Fashion Beach 2019 in programma sabato 8 giugno (ore 20,30) al Circolo Nautico Posillipo, l’evento cena-spettacolo (ad inviti) ideato dall’architetto Giancarlo Coppola Rispoli in collaborazione con l’Associazione “Alla foce del Sebeto”, presieduta da Silvana Geirola e che vedrà protagonista il brand napoletano “Vesuvius fiori di Corallo” della stilista Ginevra Giannattasio, che ha dedicato un abito alla Reggia di carditello

Nel corso della serata, dodici modelle e indossatrici fra cui Michela Alleonato, Iole Carola e Beatrice Della Volpe sfileranno con altrettanti abitii firmati “Vesuvius Fiori di Corallo”, disegnati da Ginevra Giannattasio e realizzati dalla Sartoria Mani di Fata di Annamaria di Leva in collaborazione con Ugo Cilento.

Saranno poi assegnati riconoscimenti a personalità di eccellenza e che si sono distinti nei vari settori della ricerca, della cultura e dell’economia napoletana come Riccardo Maria Monti (amministratore delegato di Triboo e già presidente dell’Ice e di Italferr), Luigi Nicolais (presidente della Fondazione Carditello e già Ministro dell’Innovazione), Roberto Formato (direttore della Fondazione Carditello), Amedeo Manzo (presidente della Banca di Credito Cooperativo Bcc Napoli), Ugo Cilento (della celebre e omonima Sartoria napoletana), Carlo Claps (avvocato presidente di Aidacon Consumatori), Gino Sorbillo (titolare della pizzeria Sorbillo) e Annamaria Di Leva (Sartoria Mani di Fata).

Il premio consiste in una scultura lignea dedicata al Real Cavallo Persano – una razza unica al mondo, animale nobile ed elegante che da oltre due secoli rappresenta il prestigio della nostra terra – ideata dall’architetto Giancarlo Coppola Rispoli.

Ginevra Giannattasio, che proporrà tra l’altro un abito dedicato a Matera 2019 che rappresenta un percorso sinuoso di anatomia femminile dal volto ai piedi, è stata protagonista lo scorso 31 maggio di un altro evento svoltosi al Real Sito borbonico di Carditello, “La Musica nel campo di Theresienstad”, promosso dalla Consulta Regionale per la condizione della donna e dall’azienda di moda di Ugo Cilento, produttore di cravatte dal 1780 e ideatore della linea dedicata al cavallo Persano.

La stilista ha presentato per l’occasione un abito dedicato alla Reggia di Carditello e raffigurante il Cavallo Real Razza Persano, simbolo della dimora di caccia: “Ho scelto di dedicare la mia creazione – spiega Giannattasio – alla storia di questa Reggia, turbata negli anni nel suo splendore e contaminata nella sua bellezza, perché essa mi è apparsa come un bella donna violata che ora sta riprendendo la sua dignità grazie all’ottimo lavoro svolto dal Presidente Luigi Nicolais”.

Per l’occasione, l’azienda Delù ha realizzato con lo stesso tessuto dell’abito una pochette che nasce dall’ispirazione di Maria Romano con i figli Francesco ed Enrico de Laurentiis. Delù produce borse artigianali in pelle rese particolari dall’utilizzo di materiali preziosi come applicazioni in bronzo o argento realizzate da artigiani orafi, stoffe pregiate di San Leucio, disegni che richiamano antiche mattonelle della costiera amalfitana e tessuti stampati con fiori e limoni che ricordano il sole e i colori di Sorrento.

Della maison Cilento è invece il foulard disegnato per la Real Razza di Persano nel 2016, in occasione della inaugurazione della Reggia di Carditello, e che presto si trasformerà in abito. Il ricavato derivante dalla vendita delle creazioni ispirate al cavallo Persano e al Real Sito, potrà supportare la Fondazione Real Sito di Carditello nella valorizzazione del proprio patrimonio e delle attività equestri in corso di realizzazione. “Iniziative di collaborazione che attraversano contesti apparentemente distanti possono far scaturire forme importanti e innovative di promozione dei beni culturali” osserva il Direttore del Real Sito di Carditello Roberto Formato.

“Ti Porto Se Vuoi”, il nuovo singolo degli Armonika

Un inno all’amore che supera barriere e differenze.
Sonorità mediterranee e latine, il rap partenopeo e il ritmo irresistibile del reggaeton.
Si intitola “Ti Porto Se Vuoi”, il nuovo singolo de “Gli Armonika”, il duo napoletano composto da Antonio Ucciero ed Erika Calì in vendita dal 7 Maggio 2019 su tutti i digital store su etichetta Advice Music – Milano e da oggi anche on line su YouTube.
Prodotto da Mad Man Factory, il brano è composto e arrangiato da Gianfranco Voiglio.
Due artisti, Antonio e Erika, che hanno avuto la fortuna di incontrarsi tra le “note” della vita e fondersi in un’unica anima:“Gli Armonika”.
Un mix eclettico fatto di soul, pop, rap e dance, il duo ha all’attivo anni di show in tanti locali della Campania con una proposta musicale che parte dagli anni 70/80/90 fino ai giorni nostri.
Poi la necessità, per Antonio e Erika di scrivere, arrangiare, mescolare note, creare un prodotto che parlasse di sé, che fosse a suo modo autobiografico ma anche intimo e personale.
Proprio come il loro logo, una lettera emme stilizzata che riporta al nome della loro bambina: Melody.
“Ti Porto Se Vuoi”, racconta sullo spartito e nel video, ideato da Peppe De Muro per la regia di Mauro Di Rosa, la storia d’amore tra una ragazza napoletana e un ragazzo di colore.
Un amore che gioca a rincorrersi, che spinge a cercarsi e conoscersi. “Io ti seguirei pure in capo al mondo, per recuperare tutto il tempo perso… qui si tratta di noi!”
Ma anche un testo che parla di integrazione culturale, contro il razzismo e la discriminazione con Napoli “ombelico del mondo”, città di accoglienza e cosmopolita.
Un singolo che dimostra a tutti che il più potente antidoto contro l’odio e il rifiuto dell’altro è solo l’amore!
“Un testo e una musica che ci hanno subito colpito – spiegano Gli Armonika- non solo per il significato ma soprattutto per il forte messaggio che lancia.
Mancava però la parte rap, quel qualcosa che ci contraddistingue da sempre e abbiamo deciso di aggiungerla alla fine della canzone.
La nostra storia professionale e come coppia è un mash-up, nasce nel 2011; da subito abbiamo deciso di iniziare a suonare e di intraprendere insieme questo percorso fin dai primi passi, mescolando stili, sensazioni, generi, e perché no, anche artisti a cui ispirarsi.
Da quel momento sono nate cover riarrangiate di brani italiani e non, sperimentazioni, la partecipazione a X-Factor e tante serate e partecipazioni a manifestazioni musicali”.

Contrassegnato da tag , , , , , , ,

SETTIMA EDIZIONE DEL FASHION GOLD PARTY PRESSO “LA FONTANINA EVENTS”

Tutto pronto per la settima edizione del FASHION GOLD PARTY, il grande evento, ideato ed organizzato da Alfonso Somma, patron di Moda Gold, agenzia specializzata in cinema, moda, spettacoli ed eventi, che si terrà, venerdì 10 maggio 2019, alle ore 20,00, in una strepitosa e suggestiva location: La Fontanina Events, a Giugliano in Campania (Via Santa Maria a Cubito, 38).

Una kermesse che unisce l’informazione la moda, lo spettacolo, la musica e che vedrà protagonisti in passerella diversi professionisti nel settore della moda e del mondo dello spettacolo: stilisti, giornalisti, fotografi, fashion blogger, modelli, modelle e tanti ospiti dello star system nazionale. La serata, presentata dalla nota attrice Roberta Scardola, vedrà tanti momenti di moda e di spettacolo e sarà l’occasione per ammirare in anteprima collezioni di abiti, pellicce, borse, gioielli, macchine di lusso e ultimi ritrovati in materia di trucco e parrucco. In programma EasyGi by Martinoli Milano con la sua collezione MAGIE, un brand di abbigliamento sartoriale pensato e realizzato intorno a due parole chiave: semplicità e originalità; il Fashion Lab di Giovanna Panico, artigiana di Moda, specializzata in kaftani, colorati, originali e fantastici; Antonio Darcouture, giovane stilista della provincia di Salerno, che presenterà una collezione sulle trasparenze e sulla raffinatezza dei tessuti; gli abiti da sposa fantastici della Sartoria Veronica Guerra; gli abiti particolari di GM Couture di Giovanna Marinacci, che si distinguono per la diversità delle sue linee ispirate a grandi stilisti oltreoceano e per la scelta dei tessuti; i capi unici ed esclusivi di JARIEL Couture di Gabriele Bonomo con le sue linee geometriche, i volumi contrastanti, l’uso innovativo dei materiali, ricami e applicazioni hand-made; Luciano Fiore Couture con i suoi abiti unici, esclusivi e su misura che mettono in risalto la sensualità, l’eleganza e il carattere di ogni donna; gli abiti maschili di Ottavio Nuccio Gala, azienda specializzata nella creazione e produzione di abiti cerimonia e moda uomo con sede nel Salento a Lucugnano di Tricase (Lecce), con un servizio d’eccellenza di vendita online, personalizzata e su misura in tutto il mondo. Con loro sfilerà anche Nicola Coletta, testimonial della sua nuova campagna pubblicitaria, attore, reduce dal successo personale come Mister Chic a Ciao Darwin 8. E poi le borse, originali, ricamate a mano, di Vincenza Montanino, la collezione di M. I. Pellicce di Marianna Ilardo, i gioielli di Edo Gioielli, eleganti, innovativi e per un pubblico trasversale; NIKA Casula gioielli con il suo brand dalla linea moderna con un ritorno alle origini, caratterizzato da una raffinatezza e un’eleganza davvero esclusiva, impreziosito con pietre dure e cristalli cuciti a mano. E ancora Vis à vis: estetica & benessere di Paula Marcela, specializzata in trucco sposa cerimonia, beauty e moda, Accademia Parrucchieri Italiani, Ricci & Capricci di Vincenzo Sodano, e il Top Stylist Man di Francesco D’Alterio. Da non dimenticare l’esposizione auto GiCar Wedding presente nel settore, sul territorio napoletano, da oltre quarant’anni. Le coreografie saranno curate da Stefania Maria mentre gli allestimenti, del tutto originali ed esclusivi, saranno realizzati da Ballon Celebration. Nel corso della serata saranno assegnati i premi Fashion Gold ad artisti che si sono distinti nei vari settori artistici: Mercedesz Henger, opinionista e attrice, Vincenzo Pirozzi, attore e regista, Gabriella Cerino, attrice, Pasquale Palma, attore e cabarettista, Manuel Aspidi, cantante, rivelazione della sesta edizione di Amici e The Voice of Italy, Lorenzo Crea, giornalista, I Desideri, cantanti, e le Sex and Sud (Luisa Esposito e Floriana De Martino), attrici del cast fisso di Made in Sud. Il premio è personalizzato e realizzato interamente a mano dagli artigiani di Vietri sul Mare. Durante la kermesse sarà presentato anche il primo libro della giornalista Nunzia D’Aniello, dal titolo Nero su Bianco. Media partner: Lo Strillo, Radio Studio Emme, La Gazzetta dello Spettacolo, Occhio all’Artista, Lina’s Style, Anteprima Tv, DG News e Magda Events. Alle ore 19,00 ci sarà un cocktail di benvenuto che delizierà gli ospiti in attesa dell’evento mentre, a fine serata, ci sarà un bellissimo apericena per tutti.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,

Vesuvius Plastic Free: Sport, Musica, Enogastronomia all’insegna della sostenibilità

Lunedì 29 aprile alle ore 10:30, a Napoli, presso il Gran Caffè Gambrinus, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del Mare, Sergio Costa, sarà presentata “Vesuvius Plastic Free”, una rassegna di eventi promossi dal Parco Nazionale del Vesuvio, che si svolgeranno nel territorio del parco a partire da maggio e che avranno come comune denominatore il tema Plastic-Free, puntando alla riduzione dell’impatto ambientale ed in particolare l’eliminazione dell’uso della plastica. Durante la conferenza saranno presentate le date ed i dettagli dei tre principali eventi:

– La “Vesuvio Ultra Marathon”, gara trail di 42 km che vedrà centinaia di atleti provenienti da tutta Europa gareggiare correndo in montagna nella cornice mozzafiato dei sentieri del Parco Nazionale del Vesuvio;

– Il “Pomigliano Jazz al Cratere del Vesuvio”, concerto al tramonto in cima al Gran Cono, in una delle location più suggestive al mondo, con l’esibizione di artisti di calibro internazionale;

– La rassegna “Off – Ottaviano Food Festival”, evento di enogastronomia che si terrà al Palazzo Mediceo di Ottaviano con la partecipazione di oltre cento Chef tra stellati ed emergenti.

Tutti gli eventi saranno realizzati con la massima attenzione al contenimento dell’impatto ambientale, con particolare riguardo all’azzeramento della plastica usa-e-getta.

Alla conferenza parteciperanno i vertici istituzionali dell’Ente Parco e saranno invitati tutti i rappresentanti delle Istituzioni e delle Autorità Locali.

Contrassegnato da tag , , , ,

TRADIZIONE E CULTURA, la kermesse sul gusto e sull’innovazione

Grande successo per “Tradizione e Cultura” l’evento tenutosi presso la splendida cornice di “Totò Sapore“, a Viale Elena 18, Napoli, ha consentito lo sviluppo di sinergie, complicità, creazioni a 4 mani e una rete di contatti che certamente produrranno cultura e innovazione.
La kermesse si è sviluppata con la super visione degli addetti stampa Gianni de Somma e Teresa Lucianelli.

In accordo con il patron Angelo Ranieri e il figlio Lino, si è partiti dalla tradizione con la presentazione della pizza “Mammà”, una creazione di Lino e Angelo Ranieri che racconta la Napoli antica, i vicoli con l’odore di ragù che “pappulea”, le polpettine e le melenzane fritte, appunto come quelle di mammà. Una Napoli sempre in grado di raccontare e far gioire il palato.
Quest’inizio ha dato il via ad una girandola di esecuzioni a 4 mani con maestri pizzaioli come Luciano Sorbillo, Gaetano Carponi e Massimo del Mestre e chef come il resident Federico Avella e il delegato campano dei Discepoli D’Auguste Escoffier, Nicola Di Filippo.
Il maestro Luciano Sorbillo, mentore di Lino Ranieri, ci ha deliziato con una sua freschissima creazione al pesto di basilico e ha elogiato Lino per il bel percorso che sta facendo nello studio dell’arte bianca e che certamente lo imporrà come la quarta generazione vincente di casa Ranieri.
Si è proseguito con il maestro Gaetano Carponi che, con Angelo Ranieri, ha proposta la “Carponi style” portando il qualificato pubblico presente in Costiera Amalfitana. Alici di Cetara, fiordilatte di Agerola, rucola e pomodorini del piennolo hanno ricreato i sapori e gli odori del mare, deliziando i palati dei tanti giornalisti e blogger presenti.
Gustare, condividere pareri ed emozioni: questo è stato il nostro evento.
È stato poi la volta degli chef. Il resident Federico Avella con Angelo Ranieri hanno dato un saggio della loro passione e del loro affiatamento. Si è passato da uno “Gnocco freschezza del mare” ai “Fuselloni fioriti”, due nuove creazioni di Totò Sapore tutte da gustare. Non potevano mancare le “candele alla genovese” un classico di casa Ranieri più volte premiato.
Per finire, a grande sorpresa, e soprattutto per quella tradizione e cultura in cui si stava viaggiando, è arrivato il momento della “Panarea di baccalà” del maestro Nicola Di Filippo. Sfruttando la bontà del prodotto di Biancobaccalà di Nino De Filippo, gentilmente presente all’evento, abbiamo degustato “un mezzo pacchero con pomodorini gialli e rossi del piennolo e baccalà”. Un tripudio di Sapore e leggerezza, di antica tradizione e sapiente novità.
Il percorso è stato tracciato. Non resta che augurare al giovane Lino Ranieri di veleggiare in alto mare: l’occhio attento di papà Angelo saprà farti da guida per raggiungere nuovi importanti traguardi.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,
Annunci