Archivi tag: spettacolo

Pierri e Carrino, coppia vincente a teatro e in tv con “Il Bello della Diretta”


Attenti a quei due, Lucio Pierri e Massimo Carrino una collaborazione quinquennale in televisione e in teatro ricca di successi e soddisfazioni professionali, e in una tv regionale ormai alle prese con competitor satellitari, digitali e web, è da sottolineare il clamoroso successo televisivo, del loro originale format televisivo dal titolo APARAT’ A PALL”, il titolo sui generis che prende spunto da un detto tutto Napoletano, e nato da un’ idea di Massimo Carrino, suffragato dall’originalità dei testi di Lucio Pierri mai volgari e banali,una pillola quotidiana, una mini sit-com, in onda ogni sera su Tv Luna all’interno del programma di Carlo Alvino “pane al Pane Vino al vino” , un modo semplice e leggero, ma nello stesso tempo intelligente di fare satira , parodia, e comicità sul mondo del calcio, sdrammatizziamo sul mondo del calcio facendo il verso a Carlo Alvino e ai tifosi che initerrottamente inondano di telefonate il programma di Carlo dicono Pierri e Carrino; Non sono nuovo a questi tipi di programmi sul regionale, dichiara Massimo Carrino, mi sento un po un antesignano in tutti i sensi, con Lucio poi che ritengo un talentuoso autore, attore e regista, è un continuo imparare, inoltre c’è grande intesa e ci divertiamo. Il format prossimamente potremmo gustarlo in forma integrale, arricchito con tantissime novità e sorprese, cercheremo di non cadere nel solito qualunquismo, ma di essere quantomeno originali e non volgari dicono Pierri e Carrino.


Non solo in tv ma anche in teatro, poiché l’eclettico Pierri è protagonista in questi giorni anche in teatro insieme a Massimo Carrino in una commedia divertentissima dal titolo “Il Bello della diretta” scritta dall’icona Lello Marangio e dallo stesso Pierri, che oltre ad esserne il coautore è anche regista e attore; Massimo in questa commedia veste i panni di un personaggio divertente e brillante dimostrando grandi capacità artistiche dichiara Pierri, fortuna ha voluto continua Pierri che in quest ultimo lavoro teatrale sono affiancato da eccellenti attori, a cominciare dalla bravissima e divertentissima Maria Mazza attrice protagonista, dal navigato Lello Radice e dalla brava ed efficace Barbara Petrillo.

Contrassegnato da tag , , , ,

“Ovo”: In scena al Politeama il nuovo spettacolo di Marco Auggiero 

Mercoledì 11 maggio alle 21 presso il teatro Politeama di Napoli (via Monte di Dio, ) andrà in scena lo spettacolo “Ovo”, lavoro di Marco Auggiero per la LabArt Contemporary Dance Company, che ha debuttato nel settembre 2015 a Rovereto in occasione del prestigioso Festival Oriente & Occidente.

Il nuovo progetto di Auggiero, per la sua compagnia di dieci danzatori, è omaggio alla sua città, Napoli, e una riflessione ad ampio spettro sulle mutazioni genetiche. Partito dalla leggenda partenopea di Castel dell’Ovo secondo cui il destino del castello e dell’intera città di Napoli sono legati a quell’uovo nascosto dal poeta Virgilio nei sotterranei della fortezza costruita sull’isolotto di Megaride, Auggiero si spinge al concetto di evoluzione/involuzione della specie. L’uovo è innanzitutto ovulo, ovvero gamete femminile fonte di vita, seme originario da cui si sviluppa l’essere umano minacciato da continue mutazioni che regolano l’intero ciclo della vita, animale e vegetale. Ma l’affondo di Auggiero va oltre: “L’uovo transgenico è la nascita di una nuova specie vivente? E’ una nuova alba? Oppure è l’estinzione dell’essere umano così come lo conoscevamo?”.

Autore poliglotta che ama mescolare i linguaggi della danza, Marco Auggiero è artefice di uno stile libero dagli schemi che attraversa le tecniche nel nome della spettacolarità e della fruizione più estesa. Fondatore della LabArt Contemporary Dance Company e del connesso Centro di formazione LabArt Dance di Napoli, Auggiero è inoltre coreografo per la televisione e direttore artistico della rassegna Arenile Dance Festival. È vincitore della edizione 2014 del Concorso Coreografico Danz’è.


La LabArt Company è attiva da diversi anni nel panorama della danza internazionale, è ospite in numerose rassegne, festival italiani ed europei come Arenile Dance Festival, Group International des Huit. Presente in cartellone in prestigiosi teatri nazionali, più volte premiate nei maggiori concorsi coreografici nazionali e internazionali, è inoltre ospite con le sue performance in occasione di importanti eventi e anteprime per grandi marchi quali Mercedes, Opel, Fiart mare, Valentino, Cavalli e Guess. Segnalata tra le compagnie italiane di elevato interesse culturale da Italian Cultural Institute di New York, Londra, San Francisco, Toronto, Edimburgo, Melbourne, Sidney, Vancouver, Nairobi, Dublino, Guatemala.

Contrassegnato da tag , , , , ,