Archivi tag: roberta bacarelli

Contaminazioni del Sol Levante per Roberta Bacarelli s/s 2017

Roberta Bacarelli ss 2017 Vento D oriente kermesse (280)-001

Rivisitazioni del kimono, pantaloni a palazzo, giacche corte,  long and short dress, coprispalle, spacchi vertiginosi e strascichi solenni, gonne morbide e ampie, tute che fasciano; tulle, mikado, chiffon e trasparenze super sensuali per la collezione s/s 2017 by Roberta Bacarelli, che si è tenuta nel sontuoso Salone Margherita.

Una collezione che prende vita, ispirandosi all’Oriente, con il rosso il colore della sacralità, il colore dei rituali, usato per tenere lontani gli spiriti maligni, ed è anche il colore della preghiera e della purificazione; l’immancabile nero, le sfumature che vanno dai toni del verde petrolio, al blu elettrico, il rosa pastello e cipria proposto in abbinamento all’oro, il giallo tenue, fino al bianco, il colore della luce, secondo la tradizione giapponese è anche il colore delle divinità, che simboleggia l’assenza di impurità, e il colore della sacralità. In generale, il colore bianco va a indicare qualcosa di buono e positivo, di purezza, oltre ad avere il significato di distinto, limpido, chiaro.

Roberta Bacarelli ss 2017 Vento D oriente kermesse (490)-001Stampe floreali e tagli geometrici, cascate di pizzo, seta, lurex che avvolgono come una seconda pelle e ricami giocati tono su tono. Il kimono, capo cult della cultura e della moda giapponese, tornato in auge da qualche anno, ispira gran parte della collezione: nella sua versione moderna diventa capospalla morbido, si abbina al pantalone, sottolinea il punto vita, viene proposto con profonde spaccature o in versione mini abito. Ha maniche volutamente ampie, talvolta lascia vezzosamente scoperte le spalle e fascia con eleganza il sotto petto. Il defilè si chiude con la moda sposa, fasciata in  un abito in raso bianco dalle linee pulite e scivolate con un grande fiocco sulla parte posteriore, che rimanda ai classici fiocchi dei kimoni.

Roberta Bacarelli ss 2017 Vento D oriente kermesse (292)-001Momenti di spettacolo, con acrobazie aeree,  hanno reso la kermesse più viva per i  trecento ospiti che seguono il brand partenopeo nato nel 2011. Una collezione per una donna sensuale, romantica, austera, malinconica, ermetica. Per ciascuna Roberta Bacarelli ha scelto una mise. Alla kermesse hanno partecipato  la presentatrice e show girl Veronica Maya, ospite speciale della Maison, gli stilisti Alessio Visone e Nino Lettieri, e molti personaggi dello show biz e del fashion system partenopeo.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , ,

Roberta Bacarelli: Ispirazioni anni trenta a Palazzo San Teodoro

angela acanfora photographer roberta bacarelli fashion show 2016 (45).JPGUno salto negli anni trenta, questo il mood del fashion show di Roberta Bacarelli, allestito nei saloni del settecentesco Palazzo San Teodoro.

In passerella modelle biondo platino, con un ammaliante make-up realizzato dall’Accademia di trucco di Liliana Paduano e hairstyle firmato da Ugo Ruggiero, hanno solcato il catwalk con gli splendidi e ricercati abiti della stilista. Icona ispiratrice della collezione, Jean Harlow.

Un collezione molto varia, dagli abitini corti e dalle linee semplici a quelli ampi e da gran sera, giacche avvitate e pantaloni stile maschile, tailleur al ginocchio, gonne ampie e longuette floreali e in chiusura la collezione sposa. Gran risalto ai tessuti: Velluti, tulle ricamato, raso, macramè, broccati e paillettes per un ventaglio cromatico rigoroso non senza qualche concessione all’oro.

I colori vanno dal bordeaux al marrone,  dal bronzo al rame, dal bianco avorio al grigio perla fino al nero, sempre ad hoc per la sera. Non sono mancati colori tenui come il celeste polvere e il rosa per le romantiche. A sorpresa anche tessuti animalier, dalla zebra al leopardo. ” Una donna con un’eleganza rigorosa, che non ama scoprirsi troppo, – dichiara Roberta Bacarelli – ma allo stesso tempo, che si sente anche un po’ diva seducente”.

In sala oltre trecento gli ospiti tra buyers, giornalisti, fashion blogger, fotografi e persone del fashion system e dell show biz. Visti tra tanti la brillante Veronica Maya con il marito Marco Moraci. La serata è stata accompagnata dal violino elettrico di Stella Manfredi con Lino Di Meglio in consolle.

angela acanfora photographer roberta bacarelli fashion show 2016 (29).JPG

angela acanfora photographer roberta bacarelli fashion show 2016 (43).JPG

angela acanfora photographer roberta bacarelli fashion show 2016 (89).JPG

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,