Archivi tag: napoli moda

Contaminazioni del Sol Levante per Roberta Bacarelli s/s 2017

Roberta Bacarelli ss 2017 Vento D oriente kermesse (280)-001

Rivisitazioni del kimono, pantaloni a palazzo, giacche corte,  long and short dress, coprispalle, spacchi vertiginosi e strascichi solenni, gonne morbide e ampie, tute che fasciano; tulle, mikado, chiffon e trasparenze super sensuali per la collezione s/s 2017 by Roberta Bacarelli, che si è tenuta nel sontuoso Salone Margherita.

Una collezione che prende vita, ispirandosi all’Oriente, con il rosso il colore della sacralità, il colore dei rituali, usato per tenere lontani gli spiriti maligni, ed è anche il colore della preghiera e della purificazione; l’immancabile nero, le sfumature che vanno dai toni del verde petrolio, al blu elettrico, il rosa pastello e cipria proposto in abbinamento all’oro, il giallo tenue, fino al bianco, il colore della luce, secondo la tradizione giapponese è anche il colore delle divinità, che simboleggia l’assenza di impurità, e il colore della sacralità. In generale, il colore bianco va a indicare qualcosa di buono e positivo, di purezza, oltre ad avere il significato di distinto, limpido, chiaro.

Roberta Bacarelli ss 2017 Vento D oriente kermesse (490)-001Stampe floreali e tagli geometrici, cascate di pizzo, seta, lurex che avvolgono come una seconda pelle e ricami giocati tono su tono. Il kimono, capo cult della cultura e della moda giapponese, tornato in auge da qualche anno, ispira gran parte della collezione: nella sua versione moderna diventa capospalla morbido, si abbina al pantalone, sottolinea il punto vita, viene proposto con profonde spaccature o in versione mini abito. Ha maniche volutamente ampie, talvolta lascia vezzosamente scoperte le spalle e fascia con eleganza il sotto petto. Il defilè si chiude con la moda sposa, fasciata in  un abito in raso bianco dalle linee pulite e scivolate con un grande fiocco sulla parte posteriore, che rimanda ai classici fiocchi dei kimoni.

Roberta Bacarelli ss 2017 Vento D oriente kermesse (292)-001Momenti di spettacolo, con acrobazie aeree,  hanno reso la kermesse più viva per i  trecento ospiti che seguono il brand partenopeo nato nel 2011. Una collezione per una donna sensuale, romantica, austera, malinconica, ermetica. Per ciascuna Roberta Bacarelli ha scelto una mise. Alla kermesse hanno partecipato  la presentatrice e show girl Veronica Maya, ospite speciale della Maison, gli stilisti Alessio Visone e Nino Lettieri, e molti personaggi dello show biz e del fashion system partenopeo.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , ,

Napoli: Victoria Secret apre la sua nuova Boutique a Via Toledo


Grande investimento per VICTORIA SECERT, l’Azienda di lingerie, conosciuta in tutto il mondo fa tappa anche a Napoli. Un nastro tutto rosa ha avvolto l’ingresso  della boutique, che stamani ha inaugurato in via Toledo. Il noto marchio di lingerie porta gli angeli al centro della città. Dopo quello dell’aeroporto lo store nella via dello shopping sarà un incentivo importante per l’economia napoletana e campana.

 La volontà dell’azienda di essere presenti in Campania vuol dire investimenti. Le ragazze napoletane, ma anche le mamme, le nonne, le zie, non ha fatto mancare il loro caloroso bevenvenuto, ai manager della holding guidata dall’imprenditore Antonio Percassi. Grazie all’arrivo dei tanti brand che stanno scegliendo sempre più di investire a Napoli, la metropoli partenopea si allinea a Milano e Roma e si candida ad affermarsi sempre più, capitale della moda al Sud.  

Contrassegnato da tag , , , , ,

Modarte: Moda, musica e danza partenopea protagonisti a Piazza dei Martiri


Martedì 5 luglio, a partire dalle ore 20:30,  l’arte sartoriale partenopea incontrerà la danza e la musica classica nella suggestiva location di Piazza Dei Martiri, Napoli. L’evento promuove l’esaltazione della moda, ma non solo: alla base di questa manifestazione vi è anche il recupero e la salvaguardia dell’immenso patrimonio archeologico della città di Napoli. 

L’associazione ‘I sedili di Napoli‘ con la Officina delle idee e la Confcommercio vuole infatti attirare l’attenzione su quanto di straordinario (architettonicamente e in materia di archeologia) sia facilmente reperibile volgendo lo sguardo a destra e a manca per i viottoli dei Decumani e del Centro Storico. L’evento prevede, a tal proposito, una sfilata di abiti che esalteranno la tradizione sartoriale della nostra città, sfilata alla quale prenderanno parte anche taluni ospiti illustri, quali Alessandro Macario (primo ballerino del teatro San Carlo) e Linda Airoldi (soprano). 
Tra le eccellenze sartoriali proposte, quattro nomi che valgono una garanzia: Roberta Bacarelli (prima stilista a creare un ‘concept store’ nella nostra città e estro artistico particolarmente attento al vintage), Ferdinand (giovane stilista e sarto, nonché designer e look maker, vincitore del premio Fashion in Paestum 2014 è attualmente in onda su Radio CRC con una trasmissione dedicata alla moda), Nino Lettieri (allievo di Ferrè , consacrato enfant prodige della moda italiana e stilista apprezzato anche oltre Oceano) e Alessio Visone (apprezzatissimo stilista che vanta nel suo curriculum preziose collaborazioni con Rocco Barocco e Ferrè, nonché amico fidato di moltissime star del mondo dello spettacolo, che di lui si fidano ormai ciecamente). 

La bella e brava Veronica Maya sarà la presentatrice dell’evento. Tanti gli ospiti : Macario ballerino San Carlo, Airoldi Soprano San Carlo, e ancora gli attori Maurizio Aiello, Cristina Donadio, Gianluca Di Gennaro, Stefania De Francesco.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,