Archivi tag: gianfranco gallo

“L’AMORE E’…”A VILLA DIAMANTE UNITI PER IL PROGETTO LUDOTECA LILT

  Si è tenuta pochi giorni fa la VI Edizione de “L’Amore è”, il Charity Gala, ideato e promosso da Maridi’ Communication in occasione di San Valentino diretto a sostenere il progetto “LUDOTECA” attivato qualche anno fa dalla LILT NAPOLI, all’interno dell’Istituto Oncologico di Napoli “PASCALE” . L’evento che si è svolto lunedì 13 febbraio nella splendida cornice di Villa Diamante sulla verde collina di Posillipo, ha visto la partecipazione di oltre settecento, selezionatissimi invitati, esponenti del mondo dell’impresa e del professionismo campano. 


 Special guest della manifestazione condotta da Maridì Vicedomini, con interventi esilaranti di Mariano Bruno, presto di nuovo in onda su Rai 2 tra i protagonisti della nuova edizione di Made in Sud Fioretta Mari, Gianfranco e Massimiliano Gallo, insigniti dal Professore Adolfo Gallipoli d’Errico, con un premio speciale per la loro generosa adesione. Docente alle Lee Strasberg Institute di New York, a breve con sede anche ad Hollywood, direttrice artistica del musical di successo “Vacanze Romane”, Fioretta Mari è attualmente impegnata come acting coach di Serena Autieri nello spettacolo “Lady D” in scena al “Sistina” di Roma, mentre è attesa al “Diana” di Napoli in Primavera con il lavoro “Ingresso Indipendente” accanto sempre a Serena Autieri ed a Tosca D’Aquino. 


Stagione artistica ugualmente fortunata per i due fratelli Gallo, che atteso il successo di entrambi, Gianfranco per la serie TV “Gomorra” nel ruolo di Giuseppe Avitabile , suocero di Genny Savastano e Massimiliano in veste del commissario Palma nella fiction “I Bastardi di Pizzofalcone”, saranno protagonisti insieme sul palcoscenico, il prossimo 18 febbraio con “Sette vizi napoletani”, uno spettacolo di Teatro Canzone, in cui l’autore Gianfranco Gallo, immagina e racconta a suo modo, i vizi del popolo partenopeo al quale egli stesso sente di appartenere in maniera viscerale. L’evento si è variamente articolato tra momenti dedicati all’alta moda, al benessere psico fisico della donna, alla cultura, allo spettacolo e ed alle eccellenze agro alimentari del nostro territorio.


Per il fashion, in passerella in anteprima in Italia, 32 outfit esclusivi della mega collezione Autunno inverno 2017 /18 “Love Sex Money” by Lorella Signorino, la nota designer modenese, nota in tutto il mondo per il suo gusto e lo spiccato spirito creativo. A seguire una capsule dell’ultima collezione di “Vicoli Santi”, la maison partenopea del maestro Luciano Esposito, già assistente di miti dell’Haute Couture” come Gianfranco Ferrè con una serie di capi ispirati a Pulcinella, icona della tradizione partenopea e a dipinti sacri del barocco napoletano. Dulcis in fundo una preview della prossima collezione invernale by la Pellicceria Antonelli, con capi pregiati dalle tonalità vivaci del verde smeraldo, rosa, plu pervinca ai colori basic quali il grigio, il nero, il testa di moro, ma sempre ravvivati da un tocco di originalità nei tagli e negli accostamenti. Non solo moda ma anche spazio destinato al culto della bellezza con le inebrianti fragranze dei “Profumi del Marmo” ispirate a 5 marmi, Calacatta, Statuario, Arabescato, Portoro, Bianco Carrara, con declinazioni molto differenti, proposti nel golfo partenopeo come novità assoluta da Pecorella Marmi, azienda leader in Italia nel segmento “marmo” ed i preziosi suggerimenti specialistici di Ivan La Rusca, mago della chirurgia estetica destinati a combattere i segni dell’invecchiamento ed altre problematiche di estetica. Particolare risalto anche alle “chicche” del segmento agro alimentare del territorio campano, con la “confettata” by Maxtris, azienda leader nel settore, in perfetta sintonia con il tema dell’amore, le prelibatezze del mare proposte da “Zi Tore”, lo storico ristorante di Mergellina, nuovamente gestito dai suoi fondatori, le dolcezze della pasticceria Di Dato del maestro pasticciere Gerardo Di Dato con la moglie Rita Russo, “Bar Lady” di fama nazionale che ha proposto una fantasia di “dolcezze” ispirate al Carnevale. Molto apprezzata la “love surprice”, by “Da Pasqualino” la storica ditta nel segmento “pizza” del Borgo Loreto di Napoli, brillantemente rappresentata dall’intera famiglia Gallifuoco, il maestro Giovanni Gallifuoco con la moglie Annamaria Mazzotta, le figlie Lella istruttrice Upter, Linda, Angela, Rosa e la signora Giovanna Mazzotta che, in omaggio all’Amore ed all’estrazione partenopea dei fratelli Gallo , figli del mitico Nunzio, ha realizzato una maxi pizza “marinara” a forma di cuore illuminata da mille fiammelle. Di grande rilievo, la partnership di solidarietà ad hoc tra Caffè Kamo e la Lilt Napoli. Durante la serata, Caffè Kamo, brand giovane ma di antica tradizione, particolarmente sensibile alle istanze del sociale, ha omaggiato tutti gli invitati che volontariamente hanno effettuato una donazione al desk della LILT NAPOLI, per il progetto Ludoteca, con un’originale cadeau quale l’esclusiva borsa nata da “Compagni di viaggio”, l’iniziativa eco-solidale, destinata a dare vita ai sacchi di Juta, dopo il loro ordinario utilizzo. Ed infine, in linea con il fil rouge della manifestazione dedicata al mondo dell’infanzia la performance artistica di un’ammiccante “Cupido” a cura di Zebby Animation di Diego Chianese e Stefania Botti, che ha accolto tutti gli ospiti con arco e frecce rigorosamente rosse. Visti tra tanti, la cantante attrice Anna Capasso, Dario e Daniela Giordano, Maria Teresa Ferrari, Carla Librera, Genny e Patrizia Ossani, Grazia Beneduce, Patrizia Gargiulo, Rossella Frendo, Bruna Piantedosi, Simona Gallipoli, Gino e Maria De Laurentiis, Fabrizia Satta Flores, Loredana Maddaloni, Armida Filippelli, Valentina Pisani e Maurizio Ramirez, Daniela Sabella, Roberto e Diana De Laurentiis, Stefania Ramirez.

Contrassegnato da tag , , , , , , ,